Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


09:30-12:00 Domenica
15:00-19:00 Mar,Mer,Gio,Sab,Dom
20:00-02:00 da Martedì a Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Febbraio 2018 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
     1  2
  5  6  7  8  9
1213141516
1920212223
262728    

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 102 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Martedì 13 Febbraio 2018 16:48
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Scacchi, Sport della Mente: primo Appuntamento 2018
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 22 Gennaio 2018 14:11

Quarantacinque fra Esordienti ed Esperti si sono dati battaglia domenica 21 gennaio al primo appuntamento del Trofeo Scacchi, Sport della Mente, organizzato da ChessProjects e da Accademia Scacchi Milano. Tre i presidenti ed un Vice in sala (Matteo Zoldan, Walter Ravagnati – onorario – e Francesco Gervasio con Fiorenza Viani) a correre fra i tavoli ad arbitrare ragazzi agguerriti ma corretti. Nonostante molti fra essi fossero al primo torneo, la selva di mani alzate e le mille mosse irregolari si sono viste solo al primo turno. Il Torneo degli Esperti (18 giocatori) è stato appannaggio di Flavio Venuti (Pietro Micca – TUSAT) davanti a Luca Mordeglia (ChessProjects) con Shourya Vihan (Scuola della Domenica Mattina) al terzo posto. Gli Esordienti (27 giocatori) hanno visto vincere Luca Dellapiana (Scuola della Domenica Mattina) davanti ad Alessandro Pau (ChessProjects) e ad Uma Shankar Kanishka (ChessProjects). Coppa per la prima giocatrice non a podio per Maria Lapo Calenzo (ChessProjects). Mattina intensa ma foriera di entusiasmo e divertimento. Un applauso anche alle famiglie, sempre presenti e sempre correttissime! Si allegano i risultati completi.