Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Aprile 2019 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
  1  2  3  4  5
  8  9101112
151617181921
26
2930     

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 59 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Lunedì 22 Aprile 2019 20:43
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



TSS: Cronaca di un Successo
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 17 Marzo 2019 22:19

Marco OvidiAnche per il 2019 la manifestazione più ciclopica di Lombardia che non ha eguali in nessuna provincia d'Italia si è svolta e conclusa. Centoquarantanove squadre scolastiche suddivise in cinque categorie si sono date battaglia mercoledì 13 e giovedì 14 marzo a Cormano (Centro Sportivo Falcone e Borsellino) sotto una candida tensostruttura dal soffice pavimento sinteticamente erboso. La giornata delle Primarie è stata piena di sole, scacchi e calcio con il Centro Sportivo allegramente invaso da orde di bimbi e bimbe, genitori vigili, istruttori indaffarati e simpaticamente impegnati a gestire anche i paralleli tornei di calcio nel prato del campo di atletica. Lo sforzo organizzativo era palpabile e la sua perfetta riuscita palese. L'Arbitro principale, Tiziana Balzarini, lamentava con preoccupazione una situazione di sotto organico: francamente, non ce ne siamo accorti. Le comunicazioni fra tavolo arbitrale e capitani delle squadre sono state veloci e precise (l'idea di utilizzare whatsapp si è rivelata eccellente), il pairing rapido, gli interventi in sala gioco (un mare di manine alzate!...) fulminei. I TSS sono stati gestiti da persone (Balzarini, Casalini, Curti, Fusi, Palma, Pelizzola, Rancati, Sanson e Vetturi per le Primarie; Gisolini e Lombardi per le Secondarie) competenti ed appassionate con Giuseppe Lisimberti, delegato provinciale, che ha saputo ben costruire e ben collocare una manifestazione complessa. Restano alcune palesi incongruenze regolamentarie che coinvolgono le categorie: (1) il distacco e l'isolamento dei giocatori (categoria Ragazzi) del primo anno delle Secondarie di I grado che, per gli scacchi, è altamente penalizzante; (2) il pervicace atteggiamento della FSI che si ostina a non chiede all'Ufficio Scolastico Provinciale una deroga al regolamento, al pari di altre discipline sportive che hanno tranquillamente ottenuto la possibilità di schierare compatte le tre classi della Secondaria di I grado; (3) la discrepanza fra i regolamenti federale e MIUR con il primo che ammette ritardatari ed anticipatari ed il secondo che è, invece, estremamente rigido sulle categorie. Ogni anno scuole ed istruttori si scontrano con incongruenze che penalizzano, di fatto, solo e soltanto i ragazzi e nessuna iniziativa viene mai presa per risolvere la questione.

 

Ma veniamo ai veri protagonisti delle due giornate. Il torneo delle Scuole Primarie ha visto la partecipazione di cento squadre (78 nel Maschile/Misto e 22 nel Femminile). Nel M/M si è imposta la compagine dell'ICS M. Hack, davanti all'IC Scarpa Clericetti (Federico Pighi in prima scacchiera e mamma Caterina vigile Capitano) ed all'ICS M. Hack (2M). Fra le squadre seguite dai nostri istruttori, menzioniamo: Faes Argonne A (12°), IC Pezzani 1 (14°), FAES Argonne B (16°), Gonzaga A (19°), Micca A (22°), Convitto Longone A (29°), Micca B (53°), Pezzani 2 (68°), Gonzaga B (75°), Convitto Longone B (76°) e Istituto Cocchetti (78°). Nel torneo F, si impongono le due squadre dell'ICS M. Hack, davanti all'Arbe Zara. Le nostre ragazze: Pezzani al nono posto, FAES Monforte A all'undicesimo, FAES Monforte B al quattordicesimo e Convitto Longone F al ventunesimo.

Nel Torneo delle Secondarie, per la categoria Ragazzi (7 squadre), si piazzano al primo e secondo posto le squadre Falcone Borsellino A e B, davanti al Leone XIII Warriors di Marco Ovidi (Istruttore Matteo Zoldan), con il FAES Argonne B qualificato ai Campionati Regionali. Nella categoria Cadetti (13 squadre), si impone il Setti Carraro A dei fratelli Nicolò e Leonardo Ostoni e Manfredi Marini (Istruttore Renzo Rizzardi), davanti al M. Hack ed al Setti Carraro B con il Convitto Longone di Davide Rossi (Istruttore Marco Benghiat) qualificato al Campionato Regionale. Per la categoria Allievi MM (11 squadre), vince il LCS G. Berchet di Giovanni Andreatta ed Ignazio Arena davanti al LS Vittorio Veneto di Giulio Simeone, Francesco Forti, Niccolò Bombi, Paolo Mino ed Alberto Visentin ed al LS Elio Vittorini di Giulio Beretta, Alessandro Avallone, Filippo Leoncini, Emma Fedeli e Ludovica Todisco. Per la categoria Juniores MM (8 squadre), si impone il LS Einstein davanti all'IIS Casiraghi ed all'IIS Severi-Correnti. Nel torneo femminile, per la categoria Ragazze (6 squadre), vince l'ICS Falcone Borsellino, davanti all'IIS Montale ed all'IC Pezzani A di Elia Mariano; per la categoria Cadette (5 squadre), si impone il IP Cor Jesu, davanti al Setti Carraro delle sorelle Dragoni (Istruttore Renzo Rizzardi) ed all'ICS Falcone Borsellino; per la categoria Allieve (4 squadre), l'IIS Casiraghi vince davanti al LC Tito Livio ed all'IIS Montale. Le classifiche ufficiali individuali per scacchiera non sono ancora state pubblicate ma ci è giunta notizia che Marco Ovidi e Luca Di Trapani sono stati migliori prime scacchiere nelle categorie, rispettivamente, Ragazzi e Cadetti. Classifiche complete al sito: https://www.torneicrl.com/cms/giovanili/t-s-s