Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Agosto 2022 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 90 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Sabato 06 Agosto 2022 06:51
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



La Lombardia dei Giovani è la prima Regione d'Italia
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 11 Luglio 2022 11:29

Pulcini two men playing chess 1400-1499La Lombardia è la prima Regione d’Italia per risultati complessivi dei suoi giocatori under 18. Questo è il verdetto che i CIG U18 di Terrasini (3 – 9 luglio 2022) hanno siglato: Lombardia 214 punti, Sicilia 172 ed Emilia Romagna 146 (in allegato la classifica completa). Lo squadrone, forte di 137 rappresentanti e compagine più numerosa davanti a Sicilia (122) ed Emilia (90), si è aggiudicato due titoli nazionali (U8, Ria Arun – Accademia Scacchi Milano e U18, Simone Pozzari – Famiglia Legnanese Sez. Scacchi) ed un numero impressionante di podi e di piazzamenti nelle prime dieci posizioni che hanno contribuito a fare della Lombardia la Regione meglio distribuita e meglio rappresentata in ogni categoria. Milano cede, con onore e per soli sette punti, la prima posizione fra le Province ai padroni di casa di Palermo e la prima Società d’Italia è ancora lombarda: A.D. Accademia Scacchi Milano (100 punti) si impone su A.S.D. Circolo Scacchistico Bolognese (84) e A.S.D. Centro Scacchi Palermo (80). Non possiamo dimenticare le persone che hanno lavorato per i nostri ragazzi, a Terrasini: il Delegato Regionale, M Daniele Lapiccirella (coadiuvato da Walter Ravagnati) ed i giovani ma qualificati Tecnici, sempre presenti e sempre disponibili, FM Gabriele Lumachi e M Fabio Colonetti (del nostro Roberto Montaruli dirò a parte). Il movimento giovanile lombardo è vivo, vivissimo: diciotto Società lombarde hanno inviato i loro giocatori a Terrasini, a testimonianza di una volontà di esserci corale. In conclusione…grandissimi, i nostri ragazzi di Lombardia!