Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Agosto 2022 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 132 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Sabato 06 Agosto 2022 06:51
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Facciamo Regali di Natale intelligenti!
Il Circolo - Convenzioni
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 04 Dicembre 2019 14:46

Romagnoli Giochi della MenteSiamo tutti dell'idea che i giochi sviluppino la mente? Vogliamo riscoprire il sapore e l'atmosfera dei natali "tutti insieme attorno ad un tavolo con un gioco"? Elisabetta Romagnoli, socia ed istruttrice di Accademia, può certamente aiutarvi proponendo un vero e proprio ben di dio: scacchi, backgammon, go, dama, mah-jong e carte di tutti i tipi. Il negozio di Elisabetta è un gioiellino di atmosfera e di eleganza e vale una visita anche solo per curiosare e scambiare due chiacchiere con la squisita proprietaria. Elisabetta, per i Soci di Accademia, pratica interessanti sconti e tiene pronto il suo dolcissimo sorriso.

Romagnoli 1965. Giochi della Mente. Via Andrea Appiani 9. Tel. 0236767225. http://www.romagnolionline.com/oc/

 
Il Sole a Scacchi: Intervista a Francesco Gervasio
Il Circolo - Iniziative
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 19 Dicembre 2016 13:21

sole a scacchi«Presidente, quando è iniziata l’attività di Accademia nelle carceri?» «Nel 2008 presso la casa circondariale di Bollate. E’ un carcere all’avanguardia del circondario di Milano che offre ampio spazio all’intervento di operatori sociali che collaborano con i detenuti nella gestione delle attività. Organizza attività teatrali, laboratori di vario genere fra cui una falegnameria, un corso di cucina, scuderie con cavalli. Proponemmo un corso ed un torneo finale che ci fu concesso, anzi, ci fu chiesto di ripetere entrambi ed avemmo un’adesione di quaranta-cinquanta ospiti.» «Chi erano gli istruttori direttamente impegnati nel progetto?» «Io stesso, Elia Mariano ed Andrea Bracci. Ricordo che potemmo organizzare un incontro fra la squadra di Accademia e la squadra del carcere: dieci giocatori per parte. Fu un’esperienza molto significativa.» «Avete operato in altre strutture?» «Nel 2011 fummo chiamati a San Vittore ed offrimmo corsi di scacchi ma la situazione era meno favorevole, stante il sovraffollamento della struttura che poteva metterci a disposizione pochi spazi. Ricordo che operavamo in un locale piuttosto angusto che sarebbe stato poi trasformato in una biblioteca. Ma andò comunque bene: avevamo una ventina di allievi, molto attenti e molto motivati. Lo staff era composto da me, da Fabrizio Bellia e da Elia Mariano. Lavorammo a San Vittore per due anni e riuscimmo a proporre anche due corsi di fine anno.» «So che recentemente avete operato anche ad Opera. Puoi raccontarmi in che modo e con quali prospettive?» «Alla casa circondariale di Opera abbiamo organizzato un torneo in due giornate consecutive. E’ stato il mese scorso e si è potuto operare grazie al contatto con un nostro socio, Diego Imbesi e ci abbiamo lavorato io ed Elia Mariano. La partecipazione è stata buona: ventidue giocatori. Ci auguriamo che non sia stata un’esperienza sporadica perché mi piacerebbe proporre un’attività continuativa anche ad Opera.»

 
L'Accademia Milanese siamo sempre noi!
Il Circolo - Comunicati
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 15 Novembre 2017 21:03

Il 9.11.2017 viene pubblicato sulla home page del sito della FSI il resoconto succinto dei Campionati Italiani Giovanili a Squadre di Scalea (http://www.federscacchi.it/). Cito dal sito "...La classifica finale ha premiato le seguenti squadre: U16 1° MONTEBELLUNA (a punteggio pieno), 2° ACCADEMIA MILANESE, 3° LE TORRI DEL VOMANO A...". Ma che sarà mai questa misteriosa società di scacchi, l'Accademia Milanese, che mescola la vetusta nobiltà del circolo che offre gli scacchi a Milano dal lontano 1881 con la vorace giovinezza del circolo che si onora di avere il settore giovanile più importante d'Italia?

 
La Challenge Italia Giovani va in pensione
Giovanile - Comunicati giovanili
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 06 Marzo 2016 17:23

marcoLa Challenge Italia Giovani, così come fu concepita nel 1996 (nella foto, un torneo Challenge del 1998 a Corsico) da Walter Ravagnati, Gianpietro Pagnoncelli e Valdo Eynard, va in pensione. Chiude i battenti e cede il posto ad una nuova edizione dalle caratteristiche più istituzionali e meno promozionali. Cambia radicalmente la gestione e cambia il responsabile: viene messo in pensione Ravagnati, collaboratore del CRL troppo indipendente e troppo scomodo, e la palla passa a Nicola Pino. La mole di lavoro enorme che Walter ha svolto in 18 (diciotto!!!) anni con passione e dedizione aveva come scopo ultimo la promozione dell'attività giovanile di base, rendendola visibile e dando la possibilità di valutare la crescita individuale di ciascun ragazzo, giorno per giorno.

 
«InizioPrec.1234Succ.Fine»

Pagina 4 di 4