Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Giugno 2022 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
    2  3
  6  7  910
131415161718
27282930   

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 960 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Sabato 18 Giugno 2022 12:47
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Presentazione in ASM
Cultura - Letteratura
Scritto da Giorgio Chinnici   
Sabato 11 Giugno 2022 20:53
Specchio delle mie brameBellissima presentazione di "Nere notti e bianchi giorni. Bobby Fischer e la sfida del secolo" sabato 11 giugno in Accademia. Grazie a Laura Paganini (Donna nera), a Ilaria Ferrari (Donna bianca), a Mauro Torelli che ha scattato le foto e a tutti gli intervenuti! Molto interessante anche la presentazione di Ivano Porpora, che si è tenuta subito dopo la mia e alla quale con molto piacere ho assistito.
Desidero ringraziare l'Accademia Scacchi Milano, e in modo particolare il Presidente Francesco Gervasio, con l'auspicio che si consolidi e si estenda ancora di più la realizzazione di eventi legati alla cultura degli scacchi!
Intanto, se sabato prossimo 18 giugno volete venire a sentirmi, alle 15 al Circolo Filologico Milanese propongo la mia conferenza per tutti "Specchio delle mie brame. La simmetria speculare e la caduta della parità". La partecipazione è gratuita. Di chie cosa si tratta? Di un viaggio scientifico nel magico mondo dello specchio, come Alice di Lewis Carroll! Perché lo specchio inverte la destra con la sinistra ma non l'alto con il basso? Che cosa sono la simmetria speculare e la chiralità? Scopriremo che le leggi della natura sono indifferenti alla trasformazione di parità (inversione di destra e sinistra), tranne in un caso. E quel caso è una storia affascinante.
 
Un Re non Muore
Cultura - Letteratura
Scritto da Ivano Porpora   
Lunedì 09 Maggio 2022 12:22

Un Re non muore, UTET 2021, un libro di Ivano Porpora

In una delle definizioni più celebri e precise riferite agli scacchi, il campione del mondo Garri Kasparov definì il gioco delle sessantaquattro case «lo sport più violento che esista», mirato alla distruzione mentale dell’avversario. Per Anatolij Karpov, che con Kasparov diede vita a un’interminabile contesa per il titolo di migliore al mondo, gli scacchi sono una combinazione di arte, scienza e sport. E non è certo un caso se Marcel Duchamp ne rimase rapito al punto da abbandonare una carriera di artista acclamato e rivoluzionario per dedicarsi agli scacchi a tempo pieno, sfidando tra gli altri Salvador Dalí, la scrittrice Eve Babitz e il compositore John Cage. Del resto, chiunque abbia provato il piacere tattile di spostare un pezzo sulla scacchiera sa che gli scacchi sono molto più di un semplice passatempo. Per Ivano Porpora, romanziere e insegnante di scrittura, gli scacchi non sono solo una passione folgorante, ma un filtro attraverso cui leggere la realtà. Il matto affogato, il gambetto, l’apertura spagnola e le sue varianti diventano un simbolo, ogni strategia una metafora, ogni scelta un bivio cruciale verso l’unico destino possibile di una partita: l’ultima mossa fatale. Dal trionfo più glorioso alla disfatta più epica, ogni partita è una narrazione a sé stante, frutto dell’unione e dello scontro di due personalità uniche capaci di trasformare la fitta trama di combinazioni in un’opera. Le imprese dei grandi scacchisti, le combinazioni di Tal’ e le intuizioni di Fischer o Capablanca assomigliano ai versi dell’Achmatova o di Brodskij, ai racconti di Šalamov, alle inquadrature di Herzog.

Sabato 11 giugno alle ore 17:30 l'autore incontrerà Soci ed amici di Accademia in via De Amicis 17 per una presentazione del libro.

 
Nere notti e bianchi giorni
Cultura - Letteratura
Scritto da Giorgio Chinnici   
Mercoledì 13 Aprile 2022 00:00

cover-nerenottiNere notti e bianchi giorni – Bobby Fischer e la sfida del secolo
Edizioni Messaggerie Scacchistiche. Un racconto di Giorgio Chinnici
Le copie del libro sono disponibili!
Al prezzo di lancio di €8,80 sul sito dell'editore, nonché su Amazon, IBS e altri siti online. Lo si può ordinare in libreria e lo si trova anche nel negozio Le Due Torri di Bologna.

La celebre sfida per il titolo mondiale di scacchi del 1972 tra il solitario americano e la macchina collettiva sovietica si erge a simbolo di una contrapposizione ideologica tra visioni del mondo antitetiche. Il racconto dipinge a grandi pennellate questa sfida, che è l’immagine di un’epoca, e ne traccia le ricadute sul mondo degli scacchi così come sulla personalità e la quotidianità dei protagonisti.
Un racconto preciso e avvincente, ma anche personale e intimo, che si legge in un fiato e trasmette la travolgente passione intellettuale, non solo per gli scacchi.

Sabato 11 giugno alle ore 15:30 l'autore incontrerà i Soci ed amici di Accademia in via De Amicis 17 per una presentazione del libro. Con l'autore dialogano Ilaria Ferrari e Laura Paganini.

 
Parliamo di Infinito con Giorgio Chinnici
Cultura - Conferenze
Scritto da Fiorenza Viani   
Martedì 29 Marzo 2022 10:14

Il labirinto del ContinuoInfaticabile, Giorgio Chinnici, continua ad incuriosirci e stimolarci nell’ambito della divulgazione scientifica (e non solo). Venerdì 8 Aprile alle ore 21:00 al Planetario di Lecco – Gruppo Astrofili DEEP Space – terrà una conferenza dal titolo “Parliamo di Infinito. Un Enigma fra Scienza e Filosofia”
https://www.deepspace.it/
https://giorgiochinnici.wixsite.com/libri-chinnici

 
Un mio articolo su Scacchi e Arte
Cultura - Pittura
Scritto da Giorgio Chinnici   
Venerdì 25 Febbraio 2022 12:48

PrimaPaginaRSCACCHI E ARTE: Leggete il mio articolo "La scacchiera come metafora in cinque quadri d'autore".
Lo trovate a pag. 22 dell'ultimo numero di Scacchitalia, organo ufficiale della Federazione Scacchistica Italiana, scaricabile gratuitamente da questo link:
http://www.federscacchi.it/scacchitalia/2022/Scacchitalia_0122.pdf

 
Campionato del Mondo di Scacchi
Cultura - Storia
Scritto da Giorgio Chinnici   
Venerdì 10 Dicembre 2021 20:30

C-NCarlsen si conferma Campione del Mondo battendo Nepo a Dubai per 7½ a 3½ (4 vinte, 7 patte e nessuna persa)!

Con l'occasione ho aggiornato il mio articolo I Campioni del Mondo di Scacchi, che sta avendo molto successo. Leggetelo!

https://amedeofavitta.wordpress.com/2021/11/17/i-campioni-del-mondo-di-scacchi/

 
Invito agli Scacchi
Cultura - Promozione
Scritto da Giorgio Chinnici   
Mercoledì 17 Novembre 2021 07:53

PromInvito agli Scacchi 2021-11uoviamo il nostro Nobil Gioco tra il pubblico generale! Diffondiamo la cultura degli scacchi a tutti i non scacchisti che conosciamo.

Fate girare il più possibile le locandine allegate e invitate tutti alla lezione-conferenza gratuita: Invito agli Scacchi. Come si gioca, qual è il loro fascino millenario.

Sabato 11 dicembre dalle 15:00 alle 17:30 presso l'Accademia Scacchi Milano!

Consigliata la prenotazione mediante il form: https://tinyurl.com/2p93ukmd

 
Gli scacchi su Cosmobrain
Cultura - Promozione
Scritto da Giorgio Chinnici   
Mercoledì 10 Novembre 2021 17:00

NeScacchi Cosmobrain 2ll'ottica della promozione degli scacchi presso il pubblico generale ho registrato un podcast in due parti per il sito di divulgazione scientifica Cosmobrain, curato dalle bravissime Ilaria Ferrari e Laura Paganini.

Una chiacchierata sul mondo degli scacchi che vuol essere informativa e coinvolgente. Ascoltatela e diffondetela!

Link per ascoltare la prima parte: Scacchi su Cosmobrain 1

Link per ascoltare la seconda parte: Scacchi su Cosmobrain 2

 

 

 
Bobby Fischer e la sfida del secolo
Cultura - Letteratura
Scritto da Giorgio Chinnici   
Lunedì 30 Maggio 2022 07:13

Nere notti ASMNere notti e bianchi giorni – Bobby Fischer e la sfida del secolo
Edizioni Messaggerie Scacchistiche. Un racconto di Giorgio Chinnici
, rivolto a tutti e non solo a chi gioca a scacchi.

Sabato 11 giugno alle 15:30 presentazione nella sede dell'Accademia Scacchi Milano (Circolo "I Navigli", via De Amicis 17). Con l'autore dialogano Ilaria Ferrari e Laura Paganini.
"La celebre sfida per il titolo mondiale di scacchi del 1972 tra il solitario americano e la macchina collettiva sovietica si erge a simbolo di una contrapposizione ideologica tra visioni del mondo antitetiche. Il racconto dipinge a grandi pennellate questa sfida, che è l’immagine di un’epoca, e ne traccia le ricadute sul mondo degli scacchi così come sulla personalità e la quotidianità dei protagonisti.
Un racconto preciso e avvincente, ma anche personale e intimo, che si legge in un fiato e trasmette la travolgente passione intellettuale, non solo per gli scacchi."

 
Intervista video a Giorgio Chinnici
Cultura - Letteratura
Scritto da Giorgio Chinnici   
Martedì 03 Maggio 2022 10:11
Nere notti CHESS2UÈ andata in onda su Sport2U WebTV un'intervista video a Giorgio Chinnici, autore di Nere notti e bianchi giorni. Bobby Fischer e la sfida del secolo, condotta da Anania Casale, addetto stampa della Federazione Scacchistica Italiana.
La registrazione si può rivedere qui:
 
L'Ultimo Scacco con i Racconti di Luigi
Cultura - Letteratura
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 04 Aprile 2022 11:46

Ultimo ScaccoE’ in uscita il 18 Aprile 2022 l’antologia di racconti che vede il contributo del nostro Luigi Ruvolo (premiato per uno dei suoi racconti). Ma lasciamo parlare Le Due Torri che recensiscono il volume. Tutte le informazioni per l’acquisto sono disponibili al link: http://leduetorri.com/prodotto/lultimo-scacco/ Buona lettura!

Una antologia che raccoglie i 52 testi che hanno partecipato al 1° Premio Letterario L’Ultimo Scacco, un concorso riservato a racconti brevi inediti aventi un’attinenza filosofica, concettuale, metaforica o di qualunque altra natura con il gioco degli Scacchi. Sono storie originali, divertenti, a volte surreali, piene di emozioni, che parlano con la schietta ed essenziale lingua che caratterizza la narrazione breve, di temi esistenziali, ed esprimono quella bellezza che ha reso il “Nobil Giuoco" una filosofia, un’arte e pura poesia.
Una lettura molto piacevole per chi ama la scrittura fornita a piccole dosi. Il volume viene stampato in tiratura limitata di 300 copie.

 
Il Mito dell'Automa
Cultura - Conferenze
Scritto da Giorgio Chinnici   
Martedì 08 Marzo 2022 17:08

Il TurcoIL MITO DELL'AUTOMA

Conferenza di Giorgio Chinnici al Circolo Filologico Milanese, sabato 12 marzo alle 15.

Non mancate!

Allegati:
Scarica questo file (Automa_CFM_MI.pdf)Locandina
 
L'ultimo Scacco di Luigi Ruvolo
Cultura - Letteratura
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 22 Dicembre 2021 10:35

angelo-opera«Nei mesi scorsi l’Associazione culturale “Le Pergamene di Melquiades” in collaborazione con la casa editrice “Le Due Torri” di Bologna e con “Scuola Filosofica” ha bandito un concorso letterario intitolato “L’ultimo scacco” per racconti brevi sugli scacchi. Il nostro socio Luigi Ruvolo ha partecipato alla gara inviando un proprio racconto intitolato “Domani si gioca” che al termine delle votazioni della giuria è entrato nel gruppo dei premiati. Questo racconto, assieme alla sessantina circa inviati dai partecipanti, sarà pubblicato entro il mese di aprile 2022 in un volume collettaneo edito da “Le Due Torri”.» Questa è la fredda cronaca del riconoscimento ma io posso testimoniare che la produzione letteraria di Luigi è ampia, articolata ed interessante e sono davvero felice ed orgogliosa di averlo incoraggiato – ormai tanti anni fa – a condividere alcuni suoi racconti con “Le Due Torri”. Sembrava non se ne sarebbe fatto nulla e, invece……bravissimo, Luigi!!! E in allegato, pubblichiamo (in anteprima) "Domani si Gioca". Buon divertimento.

 
Scacchi: Benefici a tutte le Età
Cultura - Promozione
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 01 Dicembre 2021 12:27

Moeller louis charlesSulla rivista OK Salute e Benessere n.12 di dicembre è comparso un articolo dell’addetto stampa della FSI, Dr. Anania Casale in cui anche Accademia ha dato un contributo, nella persona dell’Istruttore Luigi Ruvolo che parla dei benefici effetti del gioco degli scacchi per gli anziani. Luigi parla di straordinaria ginnastica mentale, di formidabile strumento per mantenere alta la voglia di apprendere e di importantissimo veicolo di socializzazione. Tutto banale? Provate a giocare a scacchi e poi ne riparliamo!

 
Le Olimpiadi di scacchi in Argentina
Cultura - Cinema
Scritto da Alberto Viotti   
Giovedì 11 Novembre 2021 10:04

Czerniak-Capablanca-1939Le Olimpiadi di scacchi che si erano svolte in Argentina dal 24 agosto al 19 settembre 1939 furono profondamente influenzate dalla scoppio della Seconda guerra mondiale. La squadra inglese si ritirò, e molti giocatori europei, il più famoso dei quali era il polacco Moishe (poi Miguel) Najdorf, decisero di non tornare in patria, ma di restare per sempre in Argentina. Non tornò in Europa anche tutta la squadra tedesca.

Venerdì 12 novembre, alle ore 16.30, alla Fondazione Riccardo Catella (via Gaetano de Castillia, 28) verrà proiettato un film di 18 minuti, prodotto in Argentina nel 2020, sull'argomento. La proiezione si svolge nell'ambito delle manifestazioni promosse dalla FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs).

L'ingresso è libero, ma per le norme anti-covid bisogna prima registrarsi al link: https:/www.sportmoviestv.com/accredito-festival/

 
Il Paradosso dei Gemelli spiegato da Giorgio Chinnici
Cultura - Conferenze
Scritto da Fiorenza Viani   
Giovedì 07 Ottobre 2021 12:25

Il Paradosso dei GemelliL’amico e Socio Giorgio Chinnici ci allieterà venerdì 15 ottobre alle ore 21:00 presso il Civico Planetario di Milano (giardini Indro Montanelli di Porta Venezia) con un tema intrigante ed affascinante: il paradosso dei gemelli. Al sito: https://booking.lofficina.eu/ sono presentati, uno ad uno, tutti gli appuntamenti e la scheda relativa alla conferenza di Giorgio cita: “Il paradosso dei gemelli è la rappresentazione più vivida della dilatazione temporale. Un effetto fisico reale verificato con orologi atomici, ma che resta paradossale perché sfugge al senso comune e perché mette in evidenza il ruolo svolto dall'accelerazione. Illustrando in dettaglio questo incredibile effetto, la conferenza spiega in maniera chiara uno dei misteri più profondi della scienza: la relatività del tempo”. Ce lo vogliamo lasciar sfuggire?

 
«InizioPrec.1234Succ.Fine»

Pagina 1 di 4