Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Aprile 2019 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
  1  2  3  4  5
  8  9101112
151617181921
26
2930     

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 46 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Lunedì 22 Aprile 2019 20:43
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Torneo d'Istituto alla Scuola Primaria Locatelli
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Mercoledì 10 Aprile 2019 15:42

LocatelliMercoledì 10 aprile l'istruttore Fabio Gariani Fox organizza il torneo di fine corso alla SP Locatelli di via Veglia. Il corso curricolare di scacchi è una splendida realtà arcobaleno con allievi cinesi, peruviani, vietnamiti, ecuadoregni, algerini, filippini, italiani a darsi battaglia sulle scacchiere: sedici finalisti che - mi spiega Fabio - provengono da fasi eliminatorie che hanno coinvolto le quattro classi quinte del Progetto Scacco Matto. Gli scacchi alla Locatelli sono una realtà annosa: il progetto curricolare partì nell'anno scolastico 2003/2004 con Fabio istruttore e docenti e dirigente coinvolti ed interessati. L'attuale docente responsabile del progetto è la Prof.ssa Antonina Di Franco che insegna matematica e che crede negli scacchi come veicolo di arricchimento mentale. Alla Scuola Secondaria di I grado Tommaseo, raccordata con la Locatelli, vive da quattro anni un analogo progetto che coinvolge alunni ed alunne italiani e stranieri ed il cui attuale responsabile è il Prof. Crescentini, giocatore di scacchi a buon livello. Le allieve della Tommaseo, capitanate da Fox, hanno preso parte alla fase regionale del CISF ad Abbiategrasso. Ma torniamo al Campionato d'Istituto: torneo a tabellone tennistico con ottavi, quarti, semi e finale. Si passa il turno al meglio dei tre risultati con tempo di riflessione di cinque minuti a testa. La formula è agile, svelta e diverte molto i ragazzi. Lode ai giovani scacchisti e scacchiste: pochissime mosse irregolari, ottima conoscenza dei regolamenti FSI, impegno e grandissima educazione. Si impone Luca Uliano su Yu Ivan, Yun Ao e Jon Howard Hernandez. Medaglie a tutti e premio speciale per i primi quattro: tesseramento gratuito ad Accademia Scacchi Milano. Ragazzi, benvenuti - a pieno merito - nella comunità ufficiale degli scacchi!

 
Rapid Climb e Challenge dei Pulcini
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 07 Aprile 2019 20:56

giorgioVenti giovani e giovanissimi giocatori hanno accolto l'invito di Accademia per domenica 7 aprile e, nonostante le barriere della Milano Maratona, hanno raggiunto la nostra sede per buttarsi a capofitto nel gioco. Davvero interessante la risposta degli allievi delle scuole interne (TUSAT e SDM) ed esterne (SP Pietro Micca, Istituto Gonzaga, Istituto Cocchetti, Convitto Nazionale Longone). Vince la Challenge dei Pulcini Giorgio Pinzaru (SDM, 5/5) davanti ad Agostino Alloisio (4/5) e ad Alessandro Corollo (3/5). Due deliziosi "mini pulcini" della prima classe Primaria, Pietro Bonizzi (Micca) e Giulio D'Ercole (Longone) ci hanno intenerito ma si sono fatti ammirare per serietà ed impegno. Vince il Rapid Climb Niccolò Baldeschi (TUSAT) davanti ad Elizabeth Canubas (TUSAT) e a Miro Pant (SDM). Le classifiche complete saranno pubblicate a breve. Domenica prossima, sempre alle 9:30, si rigioca!!

 
Davide Rossi a Ceriano Laghetto
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Marco Rossi   
Lunedì 01 Aprile 2019 20:53

Davide RossiScrivo per dirti che Davide (Rossi) ha partecipato all’open B del Festival di Ceriano Laghetto (29, 30 e 31 marzo) classificandosi al secondo posto e raggiungendo i teorici 1815 punti elo che dovrebbero significare il raggiungimento della categoria 1N nell’aggiornamento di maggio. Nell'immagine, Davide è con il sindaco ed il vicesindaco di Ceriano Laghetto nel podio a maggioranza bergamasca (Pegno terzo e Persico primo). L’eterna battaglia con Excelsior ........

 
Torneo di Istituto alla Pietro Micca
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 31 Marzo 2019 20:03

IMG 20180604 165550Il bravissimo Fabio Borin, Istruttore del corso extra-curricolare alla Scuola Primaria Pietro Micca di via Gattamelata (zona Lotto), ha organizzato e gestito il torneo di Istituto, animato da dieci allievi. Giocato in tre sessioni successive (25 febbraio, 4 marzo e 11 marzo) e strutturato in nove turni all'italiana, il Torneo ha costituito un importante training in preparazione ai TSS (la SP MIcca si è presentata a Cormano con due squadre). Ha vinto Federico Franza, davanti a Filippo Lu e a Camilla Franza con Camilla Simoni migliore giocatrice non a podio. Presenti due giovanissimi (classe prima!) ed agguerritissimi giocatori: Giovanni Simoni e Pietro Bonizzi. Evviva la Micca del presente e la Micca del futuro!

 
TSS: Cronaca di un Successo
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 17 Marzo 2019 22:19

Marco OvidiAnche per il 2019 la manifestazione più ciclopica di Lombardia che non ha eguali in nessuna provincia d'Italia si è svolta e conclusa. Centoquarantanove squadre scolastiche suddivise in cinque categorie si sono date battaglia mercoledì 13 e giovedì 14 marzo a Cormano (Centro Sportivo Falcone e Borsellino) sotto una candida tensostruttura dal soffice pavimento sinteticamente erboso. La giornata delle Primarie è stata piena di sole, scacchi e calcio con il Centro Sportivo allegramente invaso da orde di bimbi e bimbe, genitori vigili, istruttori indaffarati e simpaticamente impegnati a gestire anche i paralleli tornei di calcio nel prato del campo di atletica. Lo sforzo organizzativo era palpabile e la sua perfetta riuscita palese. L'Arbitro principale, Tiziana Balzarini, lamentava con preoccupazione una situazione di sotto organico: francamente, non ce ne siamo accorti. Le comunicazioni fra tavolo arbitrale e capitani delle squadre sono state veloci e precise (l'idea di utilizzare whatsapp si è rivelata eccellente), il pairing rapido, gli interventi in sala gioco (un mare di manine alzate!...) fulminei. I TSS sono stati gestiti da persone (Balzarini, Casalini, Curti, Fusi, Palma, Pelizzola, Rancati, Sanson e Vetturi per le Primarie; Gisolini e Lombardi per le Secondarie) competenti ed appassionate con Giuseppe Lisimberti, delegato provinciale, che ha saputo ben costruire e ben collocare una manifestazione complessa. Restano alcune palesi incongruenze regolamentarie che coinvolgono le categorie: (1) il distacco e l'isolamento dei giocatori (categoria Ragazzi) del primo anno delle Secondarie di I grado che, per gli scacchi, è altamente penalizzante; (2) il pervicace atteggiamento della FSI che si ostina a non chiede all'Ufficio Scolastico Provinciale una deroga al regolamento, al pari di altre discipline sportive che hanno tranquillamente ottenuto la possibilità di schierare compatte le tre classi della Secondaria di I grado; (3) la discrepanza fra i regolamenti federale e MIUR con il primo che ammette ritardatari ed anticipatari ed il secondo che è, invece, estremamente rigido sulle categorie. Ogni anno scuole ed istruttori si scontrano con incongruenze che penalizzano, di fatto, solo e soltanto i ragazzi e nessuna iniziativa viene mai presa per risolvere la questione.

 
Tornei Giovanili "ChessProjects Club"
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 18 Febbraio 2019 21:41

IMG 3976-Wx533 jpg-nggid048628-ngg0dyn-200x150x100-00f0w010c011r110f110r010t010Nutrita e brillante partecipazione dei giovani e giovanissimi di Accademia ai tornei "ChessProjects Club" (seconda tappa) di domenica 17 febbraio, organizzati da Matteo Zoldan ed arbitrati da Tiziana Balzarini. Partendo dal Torneo Giovanile, vediamo la nostra Elisabeth Chloe Canubas (TUSAT) prima assoluta (5/5) e, ovviamente, prima anche degli under 12, con Giorgio Pinzaru (Scuola della Domenica Mattina - SDM) al 3° posto (4/5) e 1° degli under 10, Anand Aaditya Bhat (TUSAT) al 4° posto (4/5) e 1° degli under 14, Gian Paolo Del Col (Scuola Scacchi Renato Didoni SSRD - Istituto Gonzaga) al 5° posto e 2° fra gli under 10, Davide Conti (Istituto Salesiani) al 7° posto e Beatrice Pinzaru (SDM) all'11° posto. Nel Torneo CIG, categoria U10-U8, Shourya Vihan (TUSAT) è terzo a 4/5, Aurelio Mercanti (SSRD) è 6° e Isabella Alderighi (SDM - U8) è undicesima. Categoria U12, Luca Moroni è 2° a 4/5 e si qualifica per la finale nazionale, Ouwen Xu è 3° a 4/5, Nicolò Baldeschi (TUSAT) è 5° a 3/5, Manuel Jamous (TUSAT) è 8° a 2/5 e Giovanni Alderighi (SDM) è 10° a 2/5. Categoria U14-U16, Giulio Rausa (TUSAT) è 1° (3.5/5) e si qualifica alla finale nazionale, Luigi Venuti (TUSAT) è 3° a 3.5/5), Luca Mordeglia è 5° a 3/5 e Lorenzo Raschi è 6° a 3/5. Ne abbiamo contati diciotto....complimenti!!

 
Week-end ricco? Mi ci ficco!
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 16 Dicembre 2018 20:21

Andrea Fossati a PantigliateFine settimana all'insegna degli eventi giovanili, in Accademia ed altrove. Partiamo dal Torneo di Natale di sabato 15 dicembre, ospitato dall'Istituto Gonzaga. Presenti trentuno giocatori (ventiquattro Esperti e sette Esordienti) provenienti da: Scuola Scacchi Renato Didoni, Istituto Gonzaga, TUSAT, SP Pietro Micca, Scuola Secondaria di I grado Mile School, SP Pisacane, SP Giusti, e Scuola Domenica Mattina (SDM). Vince il Torneo Esperti Paul Perrone (TUSAT) davanti ad Elisabeth Canubas (TUSAT) e Giovanni Alderighi (SDM). Vince il Torneo Esordienti Isabella Alderighi (SDM) davanti a Gian Paolo Del Col (Istituto Gonzaga) ed Alexander Maleyte (SP P.Micca). Al termine, coppe (podio e specialità), medaglie e premi a sorpresa per tutti. Ringraziamo il Signor Stefano Alderighi che ha realizzato un delizioso video-documentario dei Tornei.

Al pomeriggio, in Accademia, grande kermesse natalizia al TUSAT con vincitori: Gem Lacambra (Torneo A), Carlo Mastrobuoni (B) e Davide Martirosyan (C).

Domenica 16, cinque ragazzi di Accademia prendono parte al 1° Torneo di Natale di Pantigliate (più di ottanta partecipanti): Andrea Fossati (TUSAT), Alessandro Corollo (SDM), Marco Imparato (SDM), Sara Ruiu (TUSAT) e Michelle Farro (SDM). Il torneo, bene organizzato dall'amico Costantini (Circolo Scacchi Pantigliate) coadiuvato da Oscar Crippa (Il Pedone Impertinente), ha visto il nostro Andrea Fossati vincere imbattuto (6/6) il torneo dei "grandi" e la giovanissima Michelle Farro (SDM) giocare l'ultimo turno (poi perso) in prima scacchiera. Nella foto, gentilmente fornita da Lorenzo Fossati, vediamo Andrea premiato dal Sindaco di Pantigliate. Tutti i risultati completi saranno a breve disponibili al sito UISP: http://extra.uisp.it/scacchi/3aChallenge_index.html

 
Il Mondiale di Brando e Bianca
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Roberto Montaruli   
Venerdì 16 Novembre 2018 11:55

BrandoSi è concluso con una vittoria all'ultimo turno per entrambi il Campionato del Mondo dei fratelli Pavesi. Sono stati bravi. Ci hanno fatto saltare sulla sedia quando abbiamo visto il matto in diciannove mosse di Bianca al quarto turno e quando Brando ha concluso il penultimo turno giocando la incredibile Ac2(!!!) in pieno zeitnot. Hanno suscitato le nostre emozioni anche quando abbiamo saputo delle lacrime comparse alle prime sconfitte, evidente manifestazione di una grande passione e di un grande coinvolgimento. Forti scacchisti, ma pur sempre bambini che, grazie al loro enorme talento, hanno potuto prendere contatto con la realtà del mondo. Divertente è pensare che, praticamente in contemporanea, Accademia accompagnava i loro coetanei a giocare a Gabicce (finale nazionale CIS U16) e a Carugate (Torneo/Festa Giocando con i Re e con le Regine): tre realtà su tre differenti livelli, ma tutte parte del vivissimo movimento giovanile scacchistico. Il commento tecnico di Walter Ravagnati, a seguire, sottolinea la grande soddisfazione di tutti noi.

«Ho ricevuto adesso – a turno ancora in corso - il risultato finale dei fratelli Pavesi al Campionato del Mondo Cadetti U8 e U12: Brando 7.5 su 11 e Bianca 6.5 su 11. La loro prestazione si pone fra le migliori performances dei ragazzi italiani di sempre nelle competizioni internazionali. Sono solito dire che, quando i nostri giovani italiani superano il 50% agli Europei ed a maggior ragione ai Mondiali, hanno giocato ottimi tornei: Bianca e Brando hanno rispettivamente sfiorato il 60% e 70%! Eccellente e meraviglioso…. E, adesso, prepariamo una grande festa per il ritorno dei nostri due giovani scacchisti e di mamma Cristiana che li ha così bene supportati nella grande avventura dei mondiali. Per Bianca e Brando, Hip hip hip Hurrà!!!!!!!!!»

 
Rapid Climb e Challenge dei Pulcini
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 07 Aprile 2019 20:56

Venti giovani e giovanissimi giocatori hanno accolto l'invito di Accademia per domenica 7 aprile e, nonostante le barriere della Milano Maratona, hanno raggiunto la nostra sede per buttarsi a capofitto nel gioco. Davvero interessante la risposta degli allievi delle scuole interne (TUSAT e SDM) ed esterne (SP Pietro Micca, Istituto Gonzaga, Istituto Cocchetti, Convitto Nazionale Longone). Vince la Challenge dei Pulcini Giorgio Pinzaru (SDM, 5/5) davanti ad Agostino Alloisio (4/5) e ad Alessandro Corollo (3/5). Due deliziosi "mini pulcini" della prima classe Primaria, Pietro Bonizzi (Micca) e Giulio D'Ercole (Longone) ci hanno intenerito ma si sono fatti ammirare per serietà ed impegno. Vince il Rapid Climb Niccolò Baldeschi (TUSAT) davanti ad Elizabeth Canubas (TUSAT) e a Miro Pant (SDM). Le classifiche complete saranno pubblicate a breve. Domenica prossima, sempre alle 9:30, si rigioca!!!

 
Scacchi in Cogestione all'Ettore Conti
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Venerdì 05 Aprile 2019 21:23

161067-thumb-full-liceo sportivo amianto milanoSecondo appuntamento in due anni all'ITIS Ettore Conti in via De Vincenti 11 per le attività cogestite dagli studenti: la richiesta ad Accademia di poter opzionare un torneo di scacchi viene rinnovata e Walter Ravagnati si presta di buon grado ad organizzare ed arbitrare un ottimo semilampo in cinque turni a cui prendono parte ventisei studenti concentratissimi ed educatissimi. Vince Giorgio Traversi (5/5) davanti a Gabriele Somaschini (4/5) e a Hurtado Benjamin Rodriguez (4/5). Fra i gentilissimi "padroni di casa" che hanno affiancato i giocatori, rivedo con grande piacere il Signor Racco, responsabile amministrativo dell'Istituto e papà di due bravissimi fratellini, Francesco ed Emanuele, scacchisti alla Scuola Primaria Pietro Micca. Certo che il nostro mondo è proprio piccolo....I primi SEI classificati al Torneo Cogestione Ettore Conti vincono un invito per partecipare gratuitamente ad un torneo organizzato in Accademia. Si allegano classifica e tabellone.

 
I Tornei del Fine Settimana
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 31 Marzo 2019 20:28

IMG 20180224 104341Molta attività per i giovani di Accademia nel fine settimana: sabato 30 marzo, TUSAT con "mangia-e-passa" e domenica 31, due tornei di allenamento: Semilampo Challenge e Rapid Climb con segnatura obbligatoria delle mosse. Nel Bughouse, su diciannove (19) coppie, si impone la coppia Rausa-Mordeglia davanti a Lacambra-Rahman (delizioso ospite del Bangladesh) e a Pighi-Fossati. Nella Challenge della domenica mattina, vince Sara Ruiu davanti ad Arsen Arrivabene e ad Elizabeth Canubas con Isabella Alderighi prima giocatrice non a podio. Nel Rapid Climb si impone Giulio Rausa. Domenica prossima riproponiamo sia la Challenge dei Pulcini sia il Rapid Climb.

 
Manuel Jamous bene al CIG ChessProjects
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 25 Marzo 2019 13:08

Jamous ManuelManuel Jamous vince il Torneo Rapid CIGG al Casello dei Dazi nella categoria Under 12 e si qualifica per i Campionati Nazionali Giovanili (CIG). Tantissimi complimenti a Manuel che sta dimostrando una crescita costante. A proposito della finale CIG, tutta l’Italia giovanile scacchistica si sta chiedendo: “Ma dove si terranno?”. Attendiamo con fiducia le decisioni federali. La decisione è giunta: Salsomaggiore Terme è la prescelta.

 
I giovani Campioni e le giovani Campionesse di Milano e Provincia
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 03 Marzo 2019 17:05

Torneo Under 8Domenica 3 marzo si conclude il Campionato Provinciale Giovanile di Milano. Ben diretto dall'Arbitro Tiziana Balzarini e forte di sessantasette giocatori, la manifestazione è valida per la qualificazione alla finale nazionale CIG e apre la porta ai seguenti giocatori: Under 8M, Riccardo Soncin ed Orlando Pin; Under 8F, Isabella Marie Alderighi; Under 10M, Shourya Vihan e Daniel Alberto Castaneda Garcia; Under 10F, Michelle Farro; Under 12 M, Niccolò Baldeschi e Luis Valerio Oca; Under 12F, Sara Ruiu; Under 14M, Davide Rossi, Alessandro Cervini, Mattia Pegno, Gem Lacambra, Edoardo Greco, Leonardo Ostoni, Filippo Gargiulo; Under 14F, Polina Moskvina, Pari Meharunkar, Elisa Radeanu; Under 16M, Niccolò Bombi ed Ezra Villafuerte. Vincono il titolo di Campioni Provinciali per il 2019 i seguenti giocatori e le seguenti giocatrici: U8M, Riccardo Soncin (Famiglia Legnanese); U8F, Isabella Alderighi (ASM); U10M, Shourya Vihan (ASM); U10F, Michelle Farro (ASM); U12M, Niccolò Baldeschi (ASM); U12F, Sara Ruiu (ASM); U14M, Davide Rossi (ASM); U14F, Polina Moskvina (Il Castelletto); U16M, Niccolò Bombi (ASM). Tutti i risultati dei Tornei sono al link: http://vesus.org/festivals/cig-u16-camp-provinciale-milano/

 
Il Fine Settimana dei Giovani
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Lunedì 21 Gennaio 2019 14:03

Sabato 19 gennaio, il torneo didattico TUSAT è all’insegna del Mangia-e-Passa con tredici coppie a sfidarsi e la vittoria di Lacambra-Rossi davanti a Rausa-Mordeglia e Villafuerte-Remedi V. Bene la coppia femminile Ruiu-Remedi E. che si piazza a metà classifica. In allegato, classifica e tabellone.

Domenica 20 gennaio, presso l’ex Casello del Dazio di Piazzale XXIV Maggio, ventuno under 16 di Accademia partecipano ai tornei CIG (19) ed Esordienti (2) organizzati da ChessProjects (Matteo Zoldan) ed arbitrati da Walter Ravagnati (CIG) e Luciano Carparelli (Esordienti). La partecipazione è numericamente nutrita con ventotto Esordienti, tredici fra Under 8 e 10, quattrodici Under 12 e sedici fra Under 14 e 16 per un totale di sessantuno giocatori. Vince l’Esordienti Luna Xu, allieva di Fabio Fox all’Istituto Tommaseo davanti a Tommaso Petroni e a Yussef Lorenzo Sertorio con prima giocatrice non a podio Jessica Xu (Tommaseo). Bene il nostro Aaditya Anand Bhat (TUSAT) che al suo primo torneo si piazza al sesto posto (4/5).

Il torneo CIG valido per la qualificazione ai Campionati Nazionali di Acqui Terme viene suddiviso in tre raggruppamenti: Under 8-10, Under 12 ed Under 14-16. Si qualificano alla fase nazionale del CIG: U8, Riccardo Soncin e U8F, Alderighi Isabella (ASM); U10, Sergio Gorlani e U10F, Karol Bertuzzi; U12, Diego Alberti e Tomas Caselli; U14, Federico Cera e U14 F, Erica Bertuzzi; U16, Lorenzo Gao (ASM). Le classifiche complete, i tabelloni ed i qualificati dei tre tornei sono allegati.

Graditissima e preziosa la presenza di Luca Moroni Jr., accompagnato da mamma, papà e fidanzata, che ha presenziato alla premiazione spendendo belle parole di incoraggiamento e di elogio nei confronti dei giovani e giovanissimi giocatori. Luca è una bella persona ed è un prezioso riferimento per tutto il movimento scacchistico giovanile lombardo...e non solo lombardo...e non solo giovanile.

 
Bianca Pavesi seconda ad Imola
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Roberto Montaruli   
Lunedì 10 Dicembre 2018 15:23

Cinquantanove concorrenti al Torneo C del 1° Torneo Internazionale Città di Imola giocato dal 7 al 9 dicembre e Bianca Pavesi – trentesima in ranking con 1335 Elo - acciuffa con 4/5 la seconda posizione (performance da 1727 Elo!) e guadagna 2.86k (c.a. 114 punti). Risultati completi al sito: http://vesus.org/results/torneo-c-under-1600-1deg-torneo-internazionale-039cittagrave-di-imola039/. Il fratello Brando (25° in ranking) ha giocato nel torneo A giungendo 22°.

 
Carugate 2018: la Festa degli Scacchi
Giovanile - Resoconti agonistica giovanile
Scritto da Fiorenza Viani   
Domenica 11 Novembre 2018 23:42

Giocando con Re e Regine 2018E chi lo dice che i ragazzi e le ragazze debbano sempre giocare in competizioni "all'ultimo respiro", dai connotati di agonismo estremo e su ribalte nazionali o internazionali? Ma godiamoci la bellissima festa degli scacchi che il Torneo "Giocando con i Re e con le Regine" ci regala da undici edizioni! E' con questo spirito che Accademia ha convocato e schierato sette squadre (ventinove giocatori) ed è stata premiata, oltre che dal rendimento dei suoi ragazzi (ma c'era da dubitarne?), dalla bellezza della sede e dalla efficienza dello staff arbitrale. Arbitri solerti e pienamente all'altezza del loro ruolo: Gisolini (pairing) e Cavallé, con le bravissime signore, Gabriella Curti e Tiziana Balzarini (Arbitro Principale), ad aggiungere un tono di eleganza e fascino in sala. Sede fantastica: un palazzetto che pareva costruito per l'occasione, con gradinate accoglienti e tanto, tanto spazio per accogliere le squadre. Organizzazione impeccabile, con Giuseppe Sgrò sempre ottimo padrone di casa ed alcune sorprese davvero notevoli fra cui una su tutte: il podio "olimpico"con i colori del tricolore. Sono dettagli che fanno la differenza fra un torneo qualsiasi ed una manifestazione elegante e gradevole. Un unico neo: la partecipazione numerica assai inferiore rispetto alle passate edizioni. Ma siamo convinti che la consapevolezza di poter utilizzare la nuova, prestigiosa sede, persuaderà molti circoli e molte scuole a tornare a partecipare con le loro squadre alle prossime edizioni. La ressa, l'affollamento, la calca, la precarietà degli spazi dello scorso anno sono state spazzate via: il palazzetto di Carugate è luogo davvero ideale per accogliere le ottantotto squadre previste. Ma che hanno combinato i ragazzi di Accademia? Vinto il torneo delle Primarie (Davide Martirosyan, Ouwen Xu, Manuel Jamous e Simone Carrideo) e dei Licei (Massimiliano Botta, Giorgio Nordio, Giulio Beretta e Niccolò Bombi), si sono piazzati al secondo posto con la squadra delle Secondarie di I grado (Filippo Gargiulo, Alexander Re, Carlo Mastrobuoni e Flavio Venuti) e dei Licei (Alberto Visentin, Giulio Rausa, Lorenzo Raschi, Luigi Venuti e Alberto Grassi), collezionando coppe di specialità (Botta, Nordio, Beretta, Bombi, Mastrobuoni, Venuti e Xu) e persino la coppa "Fair Play" (Aurelio Mercanti) che ha premiato il comportamento corretto e sportivo del giovane allievo dell'Istituto Gonzaga. Un trionfo? No, una vera e propria festa. Alla prossima il prossimo anno!

Tutti i risultati del torneo (a squadre ed individuali) sono visibili al sito UISP:

http://extra.uisp.it/scacchi/3achallengeuisp_index.html

 

 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 23