Accademia Scacchi Milano
Scuola di Scacchi riconosciuta FSI
Presso Circolo Culturale "I Navigli"
Via De Amicis 17 - M2 S. Ambrogio
Tel. 328 7194921
C.F. 97419000159
Sede climatizzata, ampia ed elegante
con bar, ristorante ed auditorium.
Riservata ai Soci

ASM


15:00-00:00 da Lunedì al Sabato
09:30-00:00 Domenica

     La nostra Sede
     Iscriviti all'Accademia
     Organizzazione
     Tutti gli Eventi in Calendario


Calendario Accademia

<< Dicembre 2020 >> 
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
   1  3  4
  81011
14151718
212223242527
28293031   

Seguiteci

Accademia su FacebookAccademia su TwitterAccademia su Google PlusRSS Accademia
 114 visitatori online
Ultimo aggiornamento del sito:
Giovedì 03 Dicembre 2020 00:59
Google
Web Accademia

Tattica del giorno

Per gli autori



Politecnico di Milano e Scacchi
Il Circolo - Iniziative
Scritto da Fiorenza Viani   
Venerdì 17 Aprile 2015 14:00

Politecnico-de-MilanoEsiste in Accademia una realtà molto bella e fin troppo silenziosa e discreta: un movimento di giovani studenti universitari che stanno colmando il gap generazionale fra gli Under 16 ed il popolo dei giocatori adulti. Sono ragazzi educati ed appassionati che organizzano eventi senza dare troppo nell’occhio e che vengono a giocare il sabato pomeriggio senza mai lamentarsi di nulla e chiedendo il meno possibile. Eppure, sono una realtà concreta e diffondono il messaggio degli scacchi a livello universitario con determinazione e convinzione. Si definiscono il “neonato gruppo universitario Scacchi Polimi” che significa: studenti di Ingegneria del Politecnico di Milano che hanno fondato un nucleo interno all'Ateneo catalizzando l’attenzione dei colleghi appassionati di scacchi ed organizzando incontri di gioco libero, lezioni, dimostrazioni e tornei. Trovo assolutamente doveroso diffondere a tutti i soci (e non soci) il risultato del loro impegno che si concretizza lunedì 20 aprile nella terza edizione del Torneo Semilampo rivolto principalmente a tutti gli studenti universitari ma aperto anche ad amici, sostenitori e a tutti i giovani dell’Accademia. Alleghiamo il bando di questa bellissima iniziativa e ringraziamo i nostri giovani amici per il loro impegno.